Locandina "Il viaggio del suono che incontra il gusto." Stabilita per il 21 dicembre 2012 la prima tappa de “Le Eccellenze dei Sensi”, una iniziativa nata da un’idea di Sarah Ancarola (in arte Shara) e resa possibile dalla collaborazione dell’Associazione Terronian con Slowtour Campi Flegrei che ha come intento la valorizzazione delle terre meridionali e delle personalità da esse provenienti insieme  ai prodotti tipici e d’eccellenza dei nostri territori.
Gli appuntamenti previsti in calendario sono 7, ogni mese, a partire da dicembre fino a giugno, verrà presentato un evento che prenderà sempre a riferimento 2 dei 5 sensi. A fare da sfondo a questi incontri mensili sarà la particolarissima struttura del Batis collocata sulle terrazze del Parco Monumentale di Baia, a pochi passi dal porto della cittadina.
Questo primo appuntamento è intitolato “Il viaggio del suono che incontra il gusto” e vede protagonisti l’Udito ed il Gusto.
A rappresentare il Gusto avremo degli esponenti d’eccellenzadel settore gastronomico: Salvatore Di Matteo, noto pizzaiolo di via Tribunali dell’omonima pizzeria Di Matteo, Sergio Scaletti, chef, ed il pizzaiolo Nicola Di Meo, questi ultimi entrambi del Batis. Un confronto che crea davvero grande imbarazzo quello tra la pizza ed il piatto tipico perché la scelta è sempre molto combattuta.
Siamo sulla scia del Vento del Sud, un vento che insieme ai profumi ed ai sapori della nostra terra porta con sé anche i suoni e le sonorità di un territorio in fermento che spera in un cambiamento e nel nuovo che verrà.
A rappresentare l’Udito avremo Shara, un’artista che in questo vento proveniente da Sud ha sentito l’orgoglio e la dignità di un popolo che non si arrende, che lotta quotidianamente e che attende il sole di un nuovo giorno per far luce su tutte le ricchezze della propria terra.
Rimanendo in tema di sonorità, sarà presente alla serata una Special Guest d’eccezione, Eddy Napoli, al quale sarà conferito il premio di Eccellenza del Sud per il settore musica. La sua arte possiamo dire che è stata messa al servizio della annosa questione meridionale.

Quella di “Eccellenze dei Sensi” è quindi un’iniziativa mirata a valorizzare e mettere in risalto le eccellenze legate ai sensi: la vista, l’udito, l’olfatto, il gusto, il tatto … e perchè no, anche l’intuito. Nasce sulla scia del marchio “Eccellenze del Sud” e vuole ancor più segnalare tutte le realtà presenti nei territori meridionali che operano a favore dello sviluppo del Mezzogiorno d’Italia e delle terre poste a Sud del mondo.

Risorse naturali, doni, talenti e personalità divenuti tutti emblemi delle Eccellenze del nostro Meridione non possono esser tenuti all’ombra perché fin quando questo avverrà i territori del Mezzogiorno italiano continueranno a versare in una condizione di disagio rispetto al resto del paese.
Il lavoro costante di persone comuni che operano nel loro piccolo può rendere sempre più grande questo nostro Sud e può in questo modo concretamente portare ad una vera e propria inversione di marcia.
Al fine di omaggiare l’impegno di coloro che si battono per quello che una volta era chiamato Regno delle due Sicilie, durante la serata si svolgeranno le premiazioni di alcuni personaggi che, ciascuno nel proprio settore, si sono distinti per l’incessante opera di valorizzazione dei territori meridionali rendendo così lustro al nostro Mezzogiorno.
I premiati saranno: Rosario Mattera (Presidente dell’Associazione Malazè), Gennaro De Crescenzo (Presidente dell’Associazione Neo Borbonica), Angelo Forgione (Presidente del Movimento V.A.N.T.O.), Francesco Franzese (Responsabile dell’azienda La Fiammante) e come anticipato, l’artista Eddy Napoli.
Si ringraziano le aziende partner di questo primo evento: Acqua Lete, Caffè Delizia, I Sapori di Masaniello, Pasta Gentile, La Fiammante, Pasticceria  Mennella, Azienda agricola Gentilcore, Euroiovine, Casa Barone, Tenuta Cavalier Pepe, Rocco Salumi.
Presenta la serata Valentina Elia.