Nuovamente presenti all’ ItalianTalent Award, iniziativa organizzata e promossa dall’On. Sandra Cioffi con l’associazione Italian Talent Association in collaborazione con la giornalista Stefania Giacomini, Direttore di GoodInItaly web Tv, che anche per questa seconda edizione ha voluto sottolineare l’importanza di valorizzare l’impegno di giornalisti specializzati in settori importanti dell’economia e quello mostrato da parte di diversi personaggi, emblemi d’eccellenza del nostro Paese,  che lavorano quotidianamente nel nome del “Made in Italy”. Lo scorso martedì 1 Dicembre la Nuova Aula dei Parlamentari in Roma era gremita di giornalisti, rappresentanti delle Istituzioni ed “eccellenze” del nostro Belpaese. Tra queste ultime a ricevere il prestigioso premio c’erano imprenditori, giornalisti e personalità del calibro di Oscar Farinetti, imprenditore; Bona Frescobaldi, imprenditrice; Giancarlo Moretti Polegato, imprenditore; Laura Maragliano, giornalista; Antonella Clerici, celebre presentatrice tv; Bruno Serato, chef; Livia Peraldo Matton, giornalista; Lidia Bastianich,  famosissimo  personaggio  del Food – Made in Italy  in Usa, che  con la collaborazione dell’ICE  è venuta appositamente da New York.

La premiazione dell’imprenditore Armando De Nigris.

Tra le tante eccellenze presenti non potevano ovviamente mancare quelle tutte “Made in Sud”! Parliamo di  Pasquale Natuzzi, patron del celebre brand Divani & Divani, Achille Bonito Oliva,  giornalista, Armando De Nigris, imprenditore, Roberto Naldi, imprenditore, Nicola Di Battista, giornalista, Gen. Claudio Vincelli, comandante dei Nas. Con una giuria di tutto rispetto presieduta da Giancarlo Mazzuca, Membro CDA RAI e Direttore del Giorno e composta da: Gian Marco Chiocci Direttore “il Tempo”, Virman Cusenza Direttore “Messaggero”, Luciano Ferraro Corriere della Sera – RCS, Stefania Giacomini Direttore “GoodinItaly Web TV”, Marcello Masi  Direttore TG2, Annalisa Monfreda Direttore Donna Moderna, Sarah Varetto Direttore Sky TG24,  Paolo Liguori Mediaset , Tiziana Panella  LA7 e l’architetto Alessia Cipolla, la cerimonia di premiazione è inoltre stata una sede perfetta per raccogliere le importanti opinioni e considerazioni relative alla questione dell’ “agro pirateria” e dell’ “Italian sounding” che nel 2014 ha raggiunto un fatturato superiore ai 60 miliardi di euro.

“Tra gli obiettivi della nostra associazione c’è quello di contribuire a creare una sempre maggiore conoscenza dei prodotti made in Italy non solo nel nostro paese, ma anche in Usa dove è molto forte tale fenomeno. – sostengono Sandra Cioffi e Stefania Giacomini Questa sarà una delle nostre future battaglie affinché nell’agenda istituzionale e politica venga posta la dovuta attenzione a tali tematiche che non riguardano solamente l’economia ma anche la salute dei cittadini. Proprio per questo, ad Aprile 2016, si terrà a Miami la prima edizione internazionale di “Italian Talent Award”, IMG_20151203_005233in collaborazione con l’ICE, che vedrà protagonisti grandi marchi italiani e operatori dei media USA.

E noi di Terronian che concordiamo appieno col pensiero e la filosofia dell’Italian Talent Association non possiamo fare a meno che approvare la strada intrapresa dalla Cioffi e dalla Giacomini, percorso che rappresenta una concreta conferma al fatto che promuovere le tradizioni, il buono e le eccellenze della nostra terra sia l’unico modo per favorire l’economia dell’intero paese. Quindi andiamo avanti procedendo sul sentiero della valorizzazione del nostro Meridione e lunga vita alle Eccellenze del Sud!

 

Shara con l’On. Sandra Cioffi.

 

Salvatore Di Matteo con Antonella Clerici.