TerronianRadioShow-LocandinaL’Associazione Terronian, in collaborazione col Gruppo Radio Amore, si apre ad una nuova esperienza che questa volta prenderà vita attraverso “l’etere”. Con l’ingresso del gruppo Radio Amore nel giovane network d’imprese denominato “Eccellenze del Sud” si conferma il desiderio dello storico gruppo radiofonico di voler puntare l’attenzione su tutto ciò che è buono ed eccelle nelle nostre amate terre del Sud e si rafforza così l’opportunità per Terronian di parlare dritto al cuore del pubblico grazie ad un programma radiofonico che porterà la voce del territorio mettendo in contatto diretto le realtà d’eccellenza in esso presenti con gli ascoltatori.

Obiettivi: Elevare la coscienza del cittadino nei confronti del territorio attraverso un percorso che mira a valorizzare tutte quelle realtà che operano costantemente a favore dello sviluppo del Mezzogiorno italiano ed al contempo rivalutare strutture, siti storici ed archeologici, opere, località e progetti di vario genere che vivono ormai da tempo in un ingiusto stato di abbandono.

Il Concept: Ogni puntata del Terronian Radio Show avrà una durata di 2 ore circa con una messa in onda settimanale e replica la domenica. Il Terronian Radio Show vedrà alla sua conduzione Antonio Romano che in compagnia dell’artista Shara presenterà ogni sabato una tematica differente alla quale saranno collegati gli interventi di vari ospiti. In onda con loro ogni settimana ci saranno il giornalista Peppe Giorgio ed il pizzaiolo Salvatore Di Matteo che cureranno gli interventi dedicati al mondo dell’enogastronomia. Il Sud, ricco di colori, sonorità e sapori, sarà ripercorso in lungo ed in largo dalla costa fino alle cime più alte delle sue montagne per amplificare la voce e l’eco di questa terra che affonda le proprie radici in antiche usanze e tradizioni che hanno da sempre caratterizzato il suo popolo. Il Terronian Radio Show vuole quindi essere un contenitore di informazioni appartenenti alle più svariate realtà meridionali. La voce del nostro Sud, grazie al forte potere mediatico della radio, riesce anche a valicare i confini fino a giungere al cuore degli ascoltatori più lontani, abitanti di paesi che nel secolo scorso hanno visto fiorire il fenomeno dell’emigrazione.

Ogni puntata del programma vedrà presenti in radio imprenditori, uomini di cultura, scrittori, medici, ricercatori, rappresentanti del settore enogastronomico, attori, artisti e musicisti… ognuno potrà avere un piccolo spazio dove oltre a far sentire la propria voce di “proud terronian” potrà anche condividere con gli ascoltatori il proprio talento.